Psicologia Servizio Giovani Adulti e Adulti

Che cosa facciamo?

Ci rivolgiamo a giovani adulti tra i 19 e i 30 anni che esprimono sofferenza, malessere e conflitto nell’affrontare questioni attinenti la loro fascia d’età:

  • difficoltà nell’area delle relazioni sociali e di coppia
  • ostacoli nel processo di autonomizzazione dai genitori
  • fragilità dei processi di adultizzazione ed elaborazione di progetti di realizzazione di sé

Katsushika Hokusai, La grande onda di Kanagawa

 

La clinica dell’adulto (oltre i 30 anni) copre un’area molto ampia di problematiche, da situazioni di crisi del ciclo di vita a sofferenze più gravi tra cui possiamo elencare:

  • problematiche di tipo evolutivo (es. avvio della vita di coppia, la genitorialità, lavoro, separazione e divorzio
  • difficoltà relazionali con partner e/o con figli
  • traumi, separazioni, lutti
  • disturbi d’ansia, attacchi di panico e fobie
  • disturbi ossessivo-compulsivi
  • disturbi della condotta alimentare (alimentazione incontrollata, anoressia, bulimia)
  • disturbi psicosomatici e gestione dello stress
  • dipendenze (da sostanze, da gioco, tecnologiche)
  • disturbi dell’umore (es. depressione)
  • disturbi di personalità
  • situazioni di accompagnamento o elaborazione del vissuto di una malattia organica cronica o invalidante

 

Metodo di lavoro

In base alle caratteristiche di ciascuna situazione, la presa in carico psicoterapica è mirata e finalizzata al buon incontro fra domanda del paziente e tecnica di risposta ed intervento; inoltre può prevedere la collaborazione con altri professionisti del settore (es. nutrizionisti, ecc.) che si articolano all’interno dello studio Medico IGEA, nell’ottica di perseguire una presa in carico della persona mirata ed integrata.

Edward Hopper, Morning sun